Categoria: Sant’Ambrogio di Torino

+

20 settembre 2020: Edizione speciale del mercatino dei produttori e giornata dell’archeologia

Una giornata speciale alla scoperta di Sant’Ambrogio di Torino

Le occasioni estive per scoprire cosa vedere a Sant’Ambrogio

Gli appuntamenti con le visite guidate al centro storico di Sant’Ambrogio, un borgo medievale da sempre in stretto contatto con la Sacra di San Michele

+

Un programma estivo di visite guidate gratuite al centro storico di Sant’Ambrogio

Visite guidate alla scoperta di un borgo che è sempre stato complementare alla Sacra di San Michele

+

Per gli amanti dei picnic: arriva il mercatino dei produttori locali ogni domenica mattina

Novità dell’estate 2020: nel centro storico di Sant’Ambrogio ogni domenica mattina vi potrete imbattere nel nuovo mercatino dei produttori locali in Piazza Abbadia, per gustarvi uno spuntino a km 0! Sarà sufficiente una deviazione di meno di 90 metri dal percorso di ritorno della ferrata dalla mulattiera, quindi vi invitiamo a curiosare 😊  

+

Un punto ristoro ai piedi della Ferrata: il bando per la gestione scade il 31 marzo 2020

Vi piacerebbe prendere il gestione il punto di osservazione naturalistico del Laghetto dei Camosci, all’imbocco della ferrata? Cliccate per info!

+

Informazioni turistiche su Sant’Ambrogio di Torino

Informazioni turistiche per chi fosse interessato.

+

Sacra Natura

Sacra Natura è un progetto di promozione turistica, culturale e sportiva del territorio della Sacra di San Michele, che ha riunito – sotto il patrocinio ed il sostegno economico della Regione Piemonte  e della Sacra stessa, i Comuni che fanno corona all’Abbazia simbolo del Piemonte: Sant’Ambrogio di Torino, Almese, Avigliana, Chiusa San Michele, Caprie, Coazze, Giaveno, Vaie e Valgioie. Ciascuno si è impegnato nel recupero … [Continua a leggere Sacra Natura]

Il corridoio verde

Ricostruzione de “Il Corridoio Verde” per il passaggio dei camosci e la tutela delle orchidee selvatiche con la realizzazione di Ponte Tibetano per la riduzione dell’impatto antropico, sulla ferrata C. Giorda alla Scara di San Michele. Video a cura di Claudio Allais